fbpx

Carlo GIACOMETTO

Carlo GIACOMETTO






TORINO.

OCCUPIAMOCENE

Chi sono

Piemontese e liberale

Quando mi chiedono quali siano i caratteri fondanti della mia attività, rispondo che prima di tutto sono “piemontese”: non è, sicuramente, un richiamo alla nascita, ma un richiamo al mio attaccamento alla mia terra, alle persone che la abitano, indipendentemente dal luogo di nascita, inevitabilmente contagiate dal modo di fare sabaudo. Una Regione, la nostra, diventata grande grazie a chi si è sempre rimboccato le maniche con la convinzione che non esistano obiettivi impossibili da realizzare. Sono nato a Chieri il 1° luglio 1973, sposato con Tiziana e papà di Arianna, e cresciuto tra Cavagnolo e Brusasco, scoprendo grazie a mio papà quella passione politica che mi ha portato a mettere a disposizione della collettività le mie competenze. Consigliere del Comune di Brusasco dal 2016, della Provincia di Torino dal 2004 al 2014, e deputato dal 2018 al 2022, alle chiacchiere di certa politica ho sempre preferito le riflessioni approfondite, concentrandomi su progetti concreti.

Hai un’idea, un problema, mi vuoi parlare?
#meneoccupo

ELEZIONI REGIONALI 2024

Perché mi sono candidato

Mi candido alle elezioni regionali perché la politica è per me una passione, direi anche ereditaria. Una passione di quelle che a volte ti riempiono la vita, a volte te la rendono difficile. Come tutte le cose belle e appassionanti. Sono anche convinto che la politica e la democrazia vadano difese per difendere la libertà: non posso pensare che siano “gli altri” a farsene carico, perciò, come sempre, mi metto in gioco in prima persona. Chiedo a te di fare altrettanto: io ci metto la faccia, tu puoi aiutarmi votandomi e facendomi votare, se ti fidi di me, delle mie idee, della mia storia. L’unica cosa che mi sento di assicurarti fin d’ora è che se mi darai la tua fiducia e il tuo voto, mi impegnerò al massimo per esserne degno e per occuparmi del Piemonte, dei suoi abitanti e delle questioni che tutti loro mi presenteranno.

Sanità

Puntiamo sulle persone, sulle strutture di qualità e sulle eccellenze di cui il Piemonte è ricco, valorizzandone il lavoro e i risultati.

Trasporti

Costruiamo un sistema di trasporti integrato, che utilizzi le tecnologie per dare un’alternativa all’auto e che rispetti l’ambiente.

Impresa

Rendiamo il nostro territorio attrattivo per le imprese che vogliono investire, ma siamo severi con le aziende che percepiscono incentivi e poi delocalizzano. 

Istruzione

Incentiviamo la formazione professionale che offre possibilità di lavoro e di soddisfazioni professionali per lo meno pari a quella universitaria e che è necessaria per le imprese.

Famiglia

Occupiamoci del nostro futuro, diamo una mano a chi vuole avere dei figli. Per pensare in termini positivi, abbiamo bisogno di giovani.

il mio blog

I miei interventi sull’attualità

Robot-chirurgo: la prima volta a Torino

Come ho ribadito più volte, la sanità piemontese è un’eccellenza: la Città della Salute di Torino (10° nella classifica nazionale) sì è classificata prima nella graduatoria piemontese 2024.
Ma non lo dico solo io eh, sono i fatti e i numeri a dimostrarlo.

Piemonte. Occupiamocene. Mi candido alle elezioni regionali con Forza Italia

Riporto il comunicato stampa con cui ho ufficializzato la mia candidatura alle elezioni regionali, nella lista di Forza Italia a sostegno del presidente Alberto Cirio.

Il castello di Montalto Dora nel mirino dei VIP

La notizia è di quelle che chiamano i titoloni e scatenano la fantasia: Johnny Depp è (o sarebbe) in trattativa per acquistare il castello di Montalto Dora, messo in vendita a 4,8 milioni di euro qualche mese fa.

ASSOCIAZIONE
OBIETTIVO PIEMONTE

Affrontare, conoscere e capire i grandi temi che sfidano la nostra società, dare voce ai territori, costruire insieme una rappresentanza: tre grandi obiettivi di sviluppo per la “nostra” associazione.


LA MIA ATTIVITà
PER BRUSCASCO

Interrogazioni

Mozioni

Dove possiamo incontrarci

8 Luglio 2024

Rimaniamo in contatto

Entra a far parte del gruppo

    Trattamento dei dati in ottemperanza al d. lgs 196/2003: leggi la privacy policy.